Nasce la nuova associazione “Nautica Italiana”: unisce 25 brand del settore

A Milano è nata oggi 31 agosto 2015 “Nautica Italiana”: si tratta della nuova associazione del settore a cui fanno capo 25 brand operanti nel settore della nautica e che ha l’obiettivo di riunire le eccellenze dell’intero comparto – industria, servizi e territori – per disegnare la strategia di sviluppo del settore per una crescita di sistema sia a livello nazionale che internazionale.
La nuova associazione avrà quali principali punti del programma di lavoro il sostegno all’export attraverso una chiara riaffermazione di credibilità e affidabilità del comparto declinata nell’adozione e promozione della Carta dei Valori quale parte integrante dello Statuto, la realizzazione di un progetto teso a favorire la presenza a tutti gli eventi internazionali di maggior rilievo dei propri associati rappresentanti dell’industria, servizi e territori e lo sviluppo di un sistema di monitoraggio sull’andamento del comparto. La strategia includerà inoltre un dialogo costante e costruttivo con le istituzioni di riferimento con lo scopo di continuare a valorizzare la nautica italiana e il ruolo di primo piano che deve avere a livello globale in virtù del suo patrimonio tecnico e culturale unico.
Il Comitato di presidenza, eletto dai soci fondatori dell’associazione Nautica Italiana è composto dal presidente Lamberto Tacoli, dai vice presidenti Luigi Alberto Amico, Cataldo Aprea, Fabio Boschi e Giovanna Vitelli e dal consigliere Corrado Salvemini, a cui si aggiunge il segretario generale Lorenzo Pollicardo.
I brand fondatori dell’associazione Nautica Italiana sono: Amico & Co, Apreamare, Arcadia Yachts, Azimut, Baglietto, Baia, Benetti, Cantieri di Sarnico, Cantieri del Mediterraneo, Cerri, Crn, Custom Line, Ferretti, Giacomo Colombo, Itama, Lusben, Maltese, Marina di Varazze, Mase Generators, Mochi, Perini Navi, Pershing, Picchiotti, Riva e Salpa.

tratto da www.informare.it

 

 

Leave A Comment