Algeciras, Barcellona e Valencia: nei porti spagnoli cala il traffico merci nel mese di luglio

Lo scorso mese il traffico delle merci movimentato dai porti spagnoli di Barcellona, Valencia e Algeciras è risultato in calo rispetto al luglio 2014.
Nel porto catalano sono state movimentate 3,9 milioni di tonnellate di carichi, con una flessione del -12,6% rispetto a quasi 4,5 milioni di tonnellate nel luglio dello scorso anno. La diminuzione è stata determinata dalla forte contrazione dei volumi di rinfuse, che sono scesi a 892mila tonnellate nel segmento delle rinfuse liquide (-36,7%) e a 360mila tonnellate nel settore delle rinfuse solide (-25,1%). Il traffico delle merci varie è invece cresciuto del +2,7% a 2,7 milioni di tonnellate, di cui oltre 1,6 milioni di tonnellate di merci containerizzate (+2,6%) e 1,0 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+2,9%). Il traffico dei passeggeri è aumentato del +12,5% a 466mila persone, di cui 288mila crocieristi (+13,6%) e 179mila passeggeri dei traghetti (+10,7%).
A luglio 2015 il porto di Algeciras ha movimentato 8,1 milioni di tonnellate, con una riduzione del -3,7% rispetto a 8,4 milioni di tonnellate nello stesso mese dello scorso anno. Le rinfuse liquide sono diminuite del -10,7% a 2,2 milioni di tonnellate, mentre le rinfuse secche hanno registrato una lieve crescita del +1,2% a 233mila tonnellate. Le merci varie hanno totalizzato 5,2 milioni di tonnellate (+3,9%), di cui 4,8 milioni di tonnellate di merci containerizzate (+4,2%).
Nei primi sette mesi del 2015 il porto di Barcellona ha movimentato un totale di 26,6 milioni di tonnellate di merci, in aumento del +0,3% sul periodo gennaio-luglio dello scorso anno. Le merci varie sono aumentate del +6,3% attestandosi a 17,2 milioni di tonnellate, di cui 10,7 milioni di tonnellate di merci in container (+6,0%) realizzate con una movimentazione di contenitori pari a 1.115.596 (+4,8%) e 6,4 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+6,9%). I passeggeri sono stati globalmente quasi 1,9 milioni (+6,1%), di cui 1,3 milioni di crocieristi (+7,5%) e 607mila passeggeri delle linee regolari (+3,2%).
Nei primi sette mesi di quest’anno il porto di Algeciras ha movimentato 55,4 milioni di tonnellate di merci, con un calo del -3,2% sullo stesso periodo del 2014. Le merci varie sono state pari a 35,0 milioni di tonnellate (-5,2%), di cui 30,7 milioni di tonnellate di merci containerizzate (-6,4%) totalizzate con una movimentazione di container pari a 2.475.848 teu (-9,2%) e 4,4 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+4,1%). Le rinfuse liquide sono ammontate a 16,0 milioni di tonnellate (+4,2%) e le rinfuse solide a più di 1,2 milioni di tonnellate (+41,2%).
Nel solo mese di luglio 2015 il solo porto di Valencia ha movimentato 5,3 milioni di tonnellate di merci, con una flessione del -1,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le merci containerizzate sono ammontate ad oltre 4,3 milioni di tonnellate (-3,3%) e sono state realizzate con una movimentazione di container pari a 383.045 teu (-6,5%), 800mila tonnellate di merci convenzionali (+13,5%), 101mila tonnellate di rinfuse liquide (-26,1%) e 64mila tonnellate di rinfuse secche (-4,5%).

Tratto da www.informare.it