Civitavecchia: cala il traffico merci (-6,4%). Bene crociere e traghetti

Focus sul terzo trimestre del 2015, inclusi gli scali di Gaeta e Fiumicino

Nel terzo trimestre di quest’anno il sistema portuale di Civitavecchia, inclusi gli scali di Fiumicino e Gaeta, ha movimentato un traffico di 3,9 milioni di tonnellate di merci, con una diminuzione del -6,4% rispetto a 4,2 milioni di tonnellate nel periodo luglio-settembre del 2014. Nel settore delle merci varie sono state movimentate 1,5 milioni di tonnellate (+13,3%), di cui quasi 1,4 milioni di tonnellate di rotabili (+14,8%) e 135mila tonnellate di merci in container (+11,4%). Il volume complessivo delle rinfuse solide è stato di oltre 1,5 milioni di tonnellate (-3,6%), di cui 1,3 milioni di tonnellate di carbone (-2,6%). Le rinfuse liquide hanno totalizzato un traffico di 857mila tonnellate di prodotti raffinati (-30,7%). Nel comparto dei passeggeri il traffico è stato di 908mila crocieristi (+9,4%) e 948mila passeggeri dei traghetti (+10,3%).

fonte: www.informare.it