Concessioni demaniali: chiarimento tra Authority di Genova e Ministero dei Trasporti

Merlo: “Come richiede la procedura pubblicheremo per un periodo di 60 giorni le singole istanze di proroga pervenute”

Chiarimento tra Ministero dei Trasporti e Autorità portuale di Genova sul tema delle proroghe alle concessioni demaniali portuali. L’approfondimento è avvenuto in seguito alla lettera con richiesta di precisazioni inviata nei giorni scorsi dal presidente Luigi Merlo a Roma, dopo che alcuni terminalisti genovesi avevano presentato apposita istanza. Il segretario generale di Palazzo San Giorgio, Giambattista D’Aste, ha avuto a Roma un confronto con le strutture ministeriali che ha consentito di definire che l’Autorità portuale, ai fini della massima pubblicità e trasparenza, pubblicherà per un periodo di 60 giorni le singole istanze di proroga pervenute.
«In tal modo – ha sottolineato il presidente dell’Autorità portuale di Genova, Luigi Merlo – si procederà sin dai prossimi giorni in modo lineare e chiaro. Con questa procedura il mio successore avrà tutti gli elementi corretti e necessari per valutare le istruttorie e sottoporre al Comitato portuale le valutazioni finali». Nel frattempo, il ministero chiarirà se intende assumere provvedimenti in materia, non essendo mai stato emanato l’apposito regolamento.

tratto da www.themeditelegraph.com