Danimarca, arrivano dall’Estonia le nuove pilotine 1500 WP

Non solo  hanno eccellenti capacità di tenuta in condizioni di mare grosso  ma sono anche in grado di navigare nel ghiaccio.

Continua il rinnovamento della flotta delle pilotine in uso ai piloti danesi. Lo annuncia il cantiere estone “Baltic Workboats” che ha terminato la costruzione di altre due imbarcazioni, modello 1500 WP, della lunghezza di 15 metri e dotate di prua frangionda, le quali stanno per salpare alla volta del loro Home Port in Danimarca.

Queste  pilotine, autoraddrizzanti, sono progettate per una tenuta in acqua superiore in condizioni di mare mosso, accelerazioni verticali minime, economicità dei consumi di carburante alle alte velocità e bassi livelli di rumorosità e vibrazioni. Al momento ne sono state costruite sei su un totale di 11 ordinate dai piloti della Danimarca.

Queste le caratteristiche: Lunghezza fuori tutta 14.95 metri, Largezza 4.50 metri, Pescaggio 1.40 metri, Dislocamento 22.90 tonnellate, Potenza 2×368 KW oppure 2×441 kW, Velocità  27-30 nodi, Range (stimato) > 270 miglia nautiche,  Motore principale 2 x Volvo Penta D13MH, Struttura in alluminio.

Le pilotine in alluminio con prua frangionda non solo  hanno eccellenti capacità di tenuta in condizioni di mare grosso – afferma l’azienda costruttrice – ma sono anche in grado di navigare nel ghiaccio. Lo scafo è infatti rinforzato per resistere a condizioni di ghiaccio leggero: possono navigare ad una velocità di 5 nodi in presenza di  30 cm di ghiaccio frammentato oppure 5 cm di ghiaccio solido.

Al momento questo modello è utilizzato oltre che dai piloti di porto della Danimarca anche da quelli dell’Estonia e di Port Everglades , in Florida (USA).

Dotato di strutture moderne ed una forza lavoro altamente qualificata di oltre 150 persone, “Baltic Workboats AS”  è un’azienda in forte esapansione. Negli ultimi 15 anni, ha progettato, costruito e consegnato più di 150 imbarcazioni altamente versatili,  a governi, aziende e istituti di ricerca in dodici paesi del mondo.

Lo scorso febbraio  ha firmato un contratto con la DAB Vloot del Belgio per la fornitura di due pilotine con prua frangionda della lunghezza di  22 metri.  Le imbarcazioni possono raggiungere  una velocità massima di 25 nodi, e sono dotate di 2 motori Volvo Penta da 479 kw.

Per il cantiere estone non è una novità: già in passato diverse  pilotine con prua frangionda sono state consegnate alla DAB Vloot. La consegna delle due nuove imbarcazioni, che l’azienda stessa definisce d’avanguardia, è prevista per il primo trimestre del 2019.

One Comment

  1. I appreciate you sharing this blog article.Really looking forward to read more.

Leave A Comment