Finanziata la tratta Messina-Reggio, incertezza per quella che porta a Villa San Giovanni

Il ministero dei Trasporti finanzia la tratta marittima Messina-Reggio Calabria ma per quella con Villa San Giovanni non ci sono certezze. Il sindacato Orsa con il segretario Trasporti, Michele Barresi, sollecita certezze anche per la seconda linea al governo Renzi. «Se da un lato non possiamo che accogliere positivamente la recente aggiudicazione del servizio di collegamento veloce nella tratta Messina – Reggio Calabria – dichiara Barresi – dall’altro dobbiamo manifestare forti preoccupazioni per l’analogo collegamento su Villa San Giovanni, indispensabile per l’area dello Stretto ma oggi insufficiente e senza alcuna garanzia di continuità». Lo scorso dicembre il ministero ai Trasporti inserì nella legge di stabilità 2015, 30 milioni di euro in tre anni per il servizio di collegamento veloce sullo stretto, risorse che a oggi sono destinate per la quasi totalità alla sola tratta Messina-Reggio che ha visto aggiudicato l’appalto che prevede una spesa di 21 milioni in tre anni con l’opzione del quarto anno per un totale di 28 milioni di euro.

tratto da www.messinagds.it 

Leave A Comment