Il porto di Shanghai si impone ancora con il traffico container: è il primo al mondo

Nel 2015 movimentati oltre 36,5 milioni di teu (+3,6%)

Anche nel 2015, come accade consecutivamente dal 2010 quando ha scavalcato nella classifica annuale il porto di Singapore, il porto di Shanghai si è confermato primo scalo container mondiale. Shanghai International Port (Group) Co. (SIPG), la società che gestisce i container terminal e i terminal per la movimentazione di altre tipologie di carichi del porto cinese, ha infatti reso noto che lo scorso anno a Shanghai è stato movimentato un traffico containerizzato record pari ad oltre 36,5 milioni di teu, con una progressione del +3,6% rispetto a meno di 35,3 milioni di teu nel 2014. Nei primi undici mesi del 2015 il porto di Singapore ha movimentato 28,4 milioni di teu e si appresta a comunicare il consuntivo di fine anno che presenterà un totale nettamente inferiore a quello registrato dal porto cinese.
Complessivamente il traffico delle merci movimentato nel 2015 nel porto di Shanghai è stato pari a 513,3 milioni di tonnellate, con una diminuzione del -4,7% rispetto a 538,6 milioni di tonnellate nell’anno precedente.

tratto da www.informare.it