La Fedepiloti ha perso la Lanterna…

10/11/2018 – Ieri il Corpo Piloti di Genova si è riunito in assemblea.  L’organo di massima rappresentanza della Corporazione, sembra aver deliberato a maggioranza, l’uscita dall’associazione Fedepiloti.

Anche se il condizionale è d’obbligo (manca l’ufficialità della notizia)  non si può non affermare che la decisione era nell’aria già da tempo considerata anche la scarsa affinità tra le due parti ed ancor di più tra i loro rappresentanti.

L’uscita di Genova dalla Fedepiloti non può essere considerata una doccia fredda. Essa infatti appare come un percorso maturato, frutto forse dell’insensibilità e della prosopopea dimostrata da qualcuno, del resto i rapporti, diventati insostenibili, sembrano la conseguenza di un sentimento di superiorità, il quale ha portato a sfidare una parte della categoria, ed il citato percorso appare come la conseguenza di un momento di somma onnipotenza durante il quale a proporre quella doccia, rilevatasi fredda e nefasta, non siano stati i Piloti di Genovesi.

La decisione per l’ex Presidente della Fedepiloti, e più in generale della maggioranza dei Piloti di Genova, non deve essere stata semplice e di conseguenza riteniamo che l’uscita di una delle realtà più importanti per il pilotaggio nazionale, abbia radici profonde e certamente non può essere relegata ad incomprensioni tra singoli, quindi merita i dovuti approfondimenti.

L’articolo  dal titolo “Comandante Fenerale CP a Fedepiloti: “unità vostra categoria utile a crescita qualitativa del sistema portuale”, pubblicato sul sito della Fedepiloti la mattina dello stesso 9 Novembre,  appare, alla luce di questo evento, come l’estremo tentativo, della Fedepiloti, di evitare la scissione con il Piloti genovesi facendo leva sull’unità della categoria.

Del resto le parole attribuite all’ammiraglio Giovanni Pettorino, non virgolettate e frutto (forse) di interpretazione, appaiono incomplete. Riesce difficile pensare che un rappresentante autorevole dello Stato come il Comandante Generale delle Capitanerie di Porto, ben consapevole che le migliorie apportate al Decreto Ministeriale per la formazione dei piloti,  sono state frutto di un lavoro congiunto e ricco di confronti di più parti, elogi il lavoro fatto da una sola rappresentanza.

A tale proposito giova ricordare che se si è giunti all’ottenimento dell’attestato di partecipazione ai corsi, ma che lo stesso non avrà alcun effetto sulla licenza, è grazie alla capacità dell’Unione Piloti di esporre le problematiche inerenti l’argomento, che si è avvalsa di un abile consulente quale l’avvocato Paolo Malaguti, ed infine aver trovato persone quali il Contrammiraglio Luigi Giardino, la dottoressa Scarchilli e la dottoressa Farina che hanno saputo ascoltare, valutare e, quando possibile, accogliere le nostre proposte.

La Fedepiloti, pubblicamente, si era espressa favorevolmente sulla proposta di certificazione per i Piloti come ampiamente riportato dagli organi di stampa  (Vedasi Gazzetta Marittima del 4.07.2018), quindi non si comprende che cosa la stessa voglia sostenere con la frase “l’atteggiamento propositivo mantenuto dalla Fedepiloti, in continuità con la sua storica tradizione”, in quanto è chiaro che sul Decreto Ministeriale per la formazione dei piloti, la citata organizzazione ha cambiato completamente opinione sposando quella dell’Unione Piloti.

Unione Piloti

 

8 Comments

  1. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 3:23 - Reply

    Yuk Jual perabot murah perabot murah murah

  2. Amest 12 novembre 2018 at 7:58 - Reply

    [url=https://drawing-portal.com/glava-sozdanie-ob-ektov-v-autocade/ray-autocad.html]Как нарисовать луч в Автокад[/url] с помощью инструмента луч, смотрите, читайте [url=https://drawing-portal.com/glava-sozdanie-ob-ektov-v-autocade/ray-autocad.html]на сайте[/url].

  3. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 8:06 - Reply

    Info ini yang paling baru dan paling update sekarang

  4. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 8:57 - Reply

    makan cakue paling enak di pagi hari yang cerah

  5. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 9:42 - Reply

    ayo sekarang pigi makan makan anghin dil uar aaja yayuk yuk ayo sekarang pigi makan makan anghin dil uar aaja ya

  6. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 10:28 - Reply

    anak baik sekarang ini sudah banyak loh kan baru tau kan? loh baru tau

  7. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 11:13 - Reply

    Uyk makanan saaat ini enak enak selali dan lezat

  8. jual perabot murah 12 novembre 2018 at 12:25 - Reply

    nah lapar makan sajalah skarang sudah alapar

Leave A Comment