Le navi di Grimaldi a zero emissione sulla linea Civitavecchia Barcelona

Il gruppo armatoriale italiano Grimaldi sta installando batterie al litio e filtri per il gas (scrubber) su alcune delle sue navi al fine di ridurre le emissioni a zero su determinate rotte. Inizialmente, queste modifiche  saranno realizzate sulle navi utilizzate per il servizio di linea Barcellona-Porto Torres-Civitavecchia.

La questione è stata recentemente dibattuta nel corso di una riunione tenutasi nel porto di Barcellona tra Mario Massarotti, Managing Director di Grimaldi Logistics Spain, e Dario Bochetti, capo del Dipartimento per il risparmio e l’innovazione nel settore energetico di Grimaldi da un lato, e  i rappresentanti dello scalo marittimo catalano. Tra questi,  Ana Arévalo, direttore commerciale, David Pino, Responsabile della Pianificazione territoriale, Gestione tecnica delle concessioni e dell’ambiente, Jordi Vila, responsabile dell’ambiente, José Mª Rovira, capo delle operazioni marittime,  ed infine il Comadante del porto, Javier Valencia.

Il lavoro di adeguamento delle navi è già iniziato. La prima di queste è la Crociera di Roma, che attualmente si trova nei cantieri navali di Palermo della Fincantieri SpA.

La riduzione dell’impatto ambientale e l’efficienza energetica sono al centro della  politica del Gruppo Grimaldi per quanto riguarda il rinnovamento della sua flotta navale. Le navi incorporeranno un sistema di filtraggio dei gas, chiamati scrubber, che ridurranno al minimo le emissioni inquinanti generate dai loro motori; ed un sistema di batterie al litio  che si ricaricheranno durante la navigazione e che verranno utilizzate al posto dei generatori ausiliari,  durante la sosta in porto.

7 Comments

  1. Ida Lair 28 Febbraio 2019 at 9:49 - Reply

    I am really enjoying the theme/design of your web site. Do you ever run into any web browser compatibility problems?A small number of my blog visitors have complained about my blog not working correctly in Explorer but looks great in Safari.Do you have any suggestions to help fix this problem?

  2. I’m excіted to find this great site. I need to to thank you for ones time for this
    particularly fantastic read!! I definitely loved every part ߋf it and I have yoս saveԁ as a fаvorite to cһeck
    out new stuff on your site.

  3. find this 2 Aprile 2019 at 22:22 - Reply

    I just want to tell you that I am just beginner to blogging and site-building and truly liked your web-site. Likely I’m want to bookmark your blog post . You certainly come with wonderful article content. Many thanks for sharing with us your web site.

  4. John Deere Technical Manuals 7 Aprile 2019 at 17:40 - Reply

    Can I simply say what a reduction to seek out somebody who actually is aware of what theyre talking about on the internet. You positively know easy methods to convey a difficulty to gentle and make it important. More people need to read this and perceive this side of the story. I cant imagine youre not more widespread since you definitely have the gift.

  5. read the article 8 Aprile 2019 at 7:59 - Reply

    How do I copyright articles and newsletters that I am wanting to publish?

  6. Sterling 10 Aprile 2019 at 10:22 - Reply

    I will regularly upload tons of stock imagery but I?m not sure what to do about the copyright issue? please help!. . Thanks!.

  7. Parthenia 14 Aprile 2019 at 5:57 - Reply

    I’m trying to find out what one of the most popular blogs are when it comes to information and also views and also mobile phone stuff.

Leave A Comment