Molo Polisettoriale, per Caffio (Raccomar Taranto) Yilport è la scelta giusta

“Sfide, rilancio, ripresa. Parole molto forti e cariche di significato, soprattutto quando si parla del Porto di Taranto. Porto, che continua ad essere centro di interesse per il futuro della città. Come operatori del settore – avverte Marco Caffio, Presidente degli Agenti Raccomandatari Marittimi, Sezione di Taranto – temiamo che l’agognata svolta, decisiva, per il rilancio del Porto ancora una volta possa sfuggire”.

“Riteniamo che la scelta di Yilport, terminalista solido e riconosciuto a livello Internazionale, pronto a investimenti importanti in termini economici e sociali sia la migliore delle scelte per il rilancio dei traffici di natura commerciale a Taranto. Il Molo Polisettoriale è da anni orfano di prospettive tese ad un concreto rilancio; la proposta del terminalistaYilport,multinazionale di indubbie capacità economiche e strategiche, già impegnatonel settore con competenze tali da poter incidere sullo sviluppo dell’infrastruttura ionica, entusiasmail cluster portuale, bramoso di progetti con visione a lungo termine. La decisione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, orientata all’affidamento al colosso turco della concessione demaniale cinquantennale rappresenta oggi un’occasione da prendere al volo”.

“Certamente l’ADSP, nel prendere tale decisione, oltre che le necessarie garanzie – prosegue il presidente di Raccomar Taranto –  avrà considerato i numeri, le opportunità per i lavoratori della Taranto Port Workers Agency S.r.l., e, soprattutto, le prospettive di rilancio per tutto l’indotto portuale e quindi Agenzie, Spedizionieri, Servizi Portuali, Trasportatori, Imprese Portuali che vivono un periodo non certo esaltante visto l’incessante calo di traffico nel porto di Taranto. Da anni gli operatori attendono risposte e programmi, allo stesso tempo i porti con i quali Taranto compete fanno passi in avanti sotto il profilo tecnico ed operativo.

Secondo Caffio “E’ necessario che tutti i professionisti, le Autorità e le intelligenze del comparto trovino insieme le condizioni di giusta sintesi tra la sicurezza, grande e noto vanto della nostra portualità, e lo snellimento degli iter burocratici, spesso freno per operatori stranieri che si interfacciano con realtà locali. Le condizioni esistenti, gli iter burocratici legali ed amministrativispaventano gli operatori, pur valutando legittimo l’interessedi quanti sono coinvolti nella vicenda per far valere le proprie ragioni;il rischio è che, ancora una volta, a farne le spese siano gli operatori del settore”.

“L’auspicio – conclude il massimo rappresentante degli agenti raccomandatari marittimi di Taranto – è che gli interessi di pochi non costituiscano una pesante zavorra per il futuro del comparto. Da parte nostra restiamo attenti e vigili offrendo, come sempre abbiamo fatto, competenza e professionalità a quanti abbiano voglia di lavorare per il bene del nostro porto che allo stato delle cose resta la più grande opportunità di rilancio dell’economia cittadina; attrarre capitali e lavoro con un porto operativo, snello e sicuro può essere la chiave di volta del rilancio di Taranto”.

13 Comments

  1. navigate to these guys 3 Aprile 2019 at 13:59 - Reply

    I simply want to tell you that I am just beginner to blogs and truly savored this blog site. More than likely I’m going to bookmark your blog . You actually come with fantastic article content. Regards for revealing your web site.

  2. official website 8 Aprile 2019 at 15:22 - Reply

    I’m planning to start website where people can post projects and buy projects. Do you think it is a good idea?

  3. This site is actually a walk-through it really is the knowledge you desired concerning this and didn’t know who to ask. Glimpse here, and you’ll certainly discover it.

  4. John Deere Technical Manuals 10 Aprile 2019 at 9:02 - Reply

    Its good as your other content : D, thankyou for posting .

  5. Grant 10 Aprile 2019 at 15:26 - Reply

    Should I start a blog or website for addiction/recovery related information?

  6. Wes 12 Aprile 2019 at 12:56 - Reply

    I intend to start my own blog site: exist such thing as blogs that are completely “open”, as well as anyone can see it? I maintain involving the kind where you need to include other “good friends” to utilize the website. Hyperlinks valued. Thanks!.

  7. Joshua 14 Aprile 2019 at 7:08 - Reply

    how come some blogs in a blogroll do not have their latest message listed as well as others do? Just how to transform that?

  8. Tractor Workshop Manuals 15 Aprile 2019 at 15:54 - Reply

    conclusion that you are absolutely right but a few require to be

  9. Eduardo 18 Aprile 2019 at 17:20 - Reply

    This is true for investment recommendation as well.

  10. Moises 21 Aprile 2019 at 1:11 - Reply

    I’m wanting to find out as much concerning the on-line searching community as I can. Can any person suggest their favored blog sites, twitter takes care of, or websites that you discover most comprehensive? Which ones are most preferred? Many thanks!.

  11. tinyurl.com 23 Aprile 2019 at 16:48 - Reply

    I really love your website.. Great colors & theme.
    Did you make this website yourself? Please reply back as I’m trying to create my own blog and would love to learn where you got this from or what the theme
    is called. Kudos!

  12. Wilber 24 Aprile 2019 at 9:47 - Reply

    What hosting sites will permit my blog to make money off adds being positioned on my blog?

  13. tinyurl.com 25 Aprile 2019 at 11:12 - Reply

    Right here is the right site for anybody who would like to find out about this topic.
    You understand so much its almost hard to argue with you (not that
    I personally will need to…HaHa). You definitely put a brand
    new spin on a topic which has been written about for years.

    Great stuff, just wonderful!

Leave A Comment