Nasce “Yachting in Venice”: il salone del diporto da Marghera all’Arsenale

Un salone diffuso, con un percorso che dal Pala Expo Venice di Porto Marghera arriverà all’Arsenale: è “Yachting in Venice”, la nuova manifestazione, in programma dal 21 al 25 aprile 2016, che nasce dalla collaborazione tra Expo Venice e I Saloni Nautici (società controllata da Ucina Confindustria Nautica).
La rassegna sarà articolata in più sedi espositive. Il padiglione disegnato da Michele de Lucchi per Expo Venice sarà la porta di ingresso per chi arriva da terra e da li verranno attivate le connessioni via laguna con tutte le altre sedi. Accanto al padiglione, nel canale Brentella, prenderà vita il WaterPark dedicato alla piccola nautica con la possibilità di provare le imbarcazioni ed entrare in contatto diretto con loro.
Le grandi barche saranno ormeggiate alle banchine dell’Arsenale con una parte espositiva a terra nelle grandi tese. Altri punti su cui si lavorerà sono la Darsena Sant’Elena, la banchina Adriatica di Venice Yacht Pier e le isole della Certosa (con il Marina Vento di Venezia) e di San Giorgio (presso la Fondazione Cini e la Compagnia della Vela).
Il programma prevede anche una intensa attività dedicata ai convegni e alla cultura con il tradizionale Satec organizzato da Ucina e l’apertura del Venice Yacht Design Forum, grande incontro con i migliori designer del mondo, dal titolo “The Future of Boating”. (ANSA)

 

 

 

Leave A Comment