Newsflash, le notizie brevi del 02.05.3019

Un prestigioso premio per la rivista ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto

Si è tenuta, lo scorso 30 aprile a Roma, presso Biblioteca Centrale di Palazzo Marina – sede dello Stato Maggiore della Marina Militare  la IV^ edizione dei Premi Annuali della Pubblicistica Militare, conferiti dall’Istituto Italiano di Uniformologia Iconografia e Pubblicistica Storico Militare “Quinto Cenni” a Enti ed Associazioni militari e civili che si sono distinti nella promozione di attività di comunicazione, di ricerca storico-militare e culturale. A fare gli oniri di casa l’Ammiraglio Ispettore Mauro Barbierato, Capo dell’Ispettorato e del Corpo Sanitario della Marina Militare, e il dott. Paolo Pierantozzi, Presidente dello IUISM. Nell’occasione nella categoria “Periodici – Ministeri/Difesa”, insieme al periodico della Magistratura Militare, il Notiziario della Guardia Costiera, rivista ufficiale del Corpo delle Capitanerie di porto, ha ricevuto il Premio speciale 2019 ritirato dall’Ufficio Relazioni Esterne del Comando Generale. Il Notiziario della Guardia Costiera, completamente rinnovato nella grafica e negli argomenti ma sempre fedele alla tradizione di valori e obiettivi che hanno contraddistinto i suoi 20 anni di vita, vede così riconosciuta l’attività di comunicazione attraverso la quale il Corpo valorizza l’impegno e i risultati del proprio personale e si rivolge alle esigenze degli utenti del mare, al mondo dell’informazione, dell’economia e della ricerca.

Porto di Ortona: intervento sulla statua di San Tommaso

L’Autorità di sistema portuale realizzerà un intervento ai piedi del basamento dove poggia la statua di San Tommaso, che si trova sullo specchio acqueo del Mandracchio nel porto di Ortona. I lavori di messa in sicurezza, che sono stati affidati alla ditta Mari Ter srl di Ortona, prevedono il riempimento con calcestruzzo delle cavità che si sono create nel fondale sotto il basamento della statua e la realizzazione di una cunetta perimetrale di materiale lapideo di protezione del basamento stesso. L’intervento inizierà a giorni. “Un gesto di vicinanza alla comunità del mare di Ortona e a tutta la città – commenta il presidente dell’Autorità di sistema portuale, Rodolfo Giampieri – la statua, con il suo forte valore simbolico e nello spirito delle tradizioni locali, rappresenta un importante punto di riferimento per la gente del mare e del porto, nello svolgimento quotidiano delle proprie attività”.

A Roma il 6 maggio la presentazione di Italian Port Days

Lunedì 6 maggio alle ore 12.30 nella sede di Assoporti, a Roma, si terrà una conferenza stampa per illustrare l’iniziativa che coinvolge la portualità italiana: “Italian Port Days 2019”. Eventi, incontri, visite e mostre nei porti italiani, volti ad avvicinare la cittadinanza alla vita e alla cultura portuale. Tra i partecipanti all’iniziativa figura anche l’AdSP del Mare Adriatico Meridionale,  che darà vita ad una serie di eventi che si svolgeranno nei porti di Bari e di Brindisi e che verranno illustrati nel corso dell’incontro con la stampa dal presidente Ugo Patroni Griffi.