Newsflash, le notizie brevi del 17.01.19

Il Ministero dei Trasporti avvia una serie di ispezioni campione sulla gestione delle Adsp di Civitavecchia, Ravenna e Taranto

Il Ministero Italiano dei Trasporti (MIT) ha avviato una serie di ispezioni campione circa la gestione delle autorità di sistema portuale di Civitavecchia, Ravenna e Taranto.  A darne notizia è lo stesso MIT che attraverso una nota ufficiale annuncia la creazione di una commissione di ispezione ad hoc guidata dall’amministratore delegato di Ram SpA, Francesco Benevolo. “Su indicazione del Ministro Danilo Toninelli, la Direzione Generale del Mit per la vigilanza sulle Autorità portuali, le infrastrutture portuali e il trasporto marittimo e per vie d’acqua interne ha portato a compimento tutte le procedure di nomina di una commissione ispettiva ad hoc composta dal direttore generale della RAM S.p.a. Francesco Benevolo, in qualità di presidente; dal dirigente del Mit Eugenio Minici e dal Capitano di Vascello Sandro Gallinelli, in servizio presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto”. L’ispezione, della durata massima di sei mesi, ha lo scopo di verificare la gestione delle tre autorità portuali, in merito alle questioni economico-finanziarie, giuridico-amministrative e tecniche.

La “Porto di Sanremo” si aggiudica un contratto di 40 milioni di Euro per la riqualificazione del porto vecchio

L’azienda italiana “Porto di Sanremo srl” si è aggiudicata un contratto da 40 milioni di euro per la riqualificazione del Porto Vecchio di Sanremo. La scelta è stata fatta dopo un lungo processo di valutazione delle proposte, anche dopo studi finanziari legali ed economici. In tutto sono state  tre le società che hanno presentato un progetto per la riqualificazione del porto. Lo strumento utilizzato per finanziare le opere di riqualificazione è quello del Project Finnacing.  Il consiglio comunale di Sanremo ha tuttavia ritenuto opportuno integrare e modificare la proposta della società vincitrice per determinati aspetti economici e tecnici. Nel commentare la notizia, il Sindaco  Alberto Biancheri ha affermato che con questo atto si scritta una pagina importante del futuro di Sanremo perché è un progetto che avrà un forte impatto sullo sviluppo della città, soprattutto dal punto di vista lavorativo con un forte impatto sull’economia della città.

L’Agenzia Doganale del Kosovo apre un suo uffici nel porto albanese di Durazzo

L’Agenzia Doganale del Kosovo ha aperto nei giorni scorsi un suo ufficio nel porto albanese di Durazzo, segnando un altro importante passo verso una più stretta cooperazione economica tra i due paesi. L’apertura dell’ufficio doganale del Kosovo a Durazzo faciliterà lo spostamento di merci e persone. Allo stesso tempo, ridurrà i costi per le imprese del Kosovo e favorirà lo scambio economico tra Kosovo e Albania. Nel 2009, un anno dopo che il Kosovo aveva dichiarato la sua indipendenza dalla Serbia, l’ex primo ministro albanese Sali Berisha aveva dichiarato che il porto di Shengjin, situato vicino alla città di Lezha, nel nord dell’Albania, sarebbe appartenuto al Kosovo, ma a quelle parole non sono mai seguiti i fatti.