Nuove rotte commerciali: gli Emirati di Fujairah Una delegazione in visita a Livorno

Livorno – L’Emirato di Fujairah ha inviato una nutrita delegazione a Livorno per creare le condizioni necessarie alla costituzione di un ponte di dialogo privilegiato tra il porto di toscano e la penisola araba. “Il futuro del porto di Livorno, ne siamo sicuri – ha sottolineato il sindaco Filippo Nogarin,in un’intervista concessa alla Nazione – passa dalla sua capacità di trasformarsi in un hub internazionale. E le basi di questo sviluppo risiedono nella sinergia indispensabile che deve rafforzarsi tra il fronte del porto e le numerose imprese livornesi che stanno portando avanti importanti progetti in termini di sostenibilità ambientale. Ed è proprio a questo il tipo di know how a cui sono interessati i nostri ospiti”. Lo scorso 22 luglio l’Amministrazione comunale ha accolto la delegazione degli Emirati di Fujairah nella Sala degli Specchi di Villa Mimbelli. Il programma dell’incontro è proseguito con il trasferimento alla Fortezza Vecchia dove era pronto un battello per effettuare una visita del porto a cui è seguita la visita all’Accademia Navale. Il momento più significativo dell’intera giornata è stato rappresentato dalla Conferenza presso il Polo Tecnologico di Villa Letizia per un confronto diretto con le Pmi livornesi il cui obiettivo è stato naturalmente quello di capire l’esistenza e la qualità di prospettive concrete per avviare un collegamento commerciale diretto tra la Piattaforma Europa e il nuovo terminal che si sta realizzando a Fujairah. Si è parlato anche di logistica un argomento risulterà importante la competenza nel merito del centro interuniversitario livornese.

Fonte: La Nazione