Piacenza e Autorità Portuale di La Spezia alleate in nome della logistica

Piacenza e La Spezia si alleano. Con il protocollo d’intesa firmato nella mattinata di oggi (venerdì 24 luglio) in Municipio tra il Comune di Piacenza e l’Autorità portuale di La Spezia, prende ufficialmente il via la promozione di relazioni operative e di una pianificazione coordinata tra il Polo logistico piacentino e il Porto della città ligure.

Due – come spiegato dal vicesindaco Timpano – gli obiettivi del protocollo. A breve termine si individuerà il modo per avviare una iniziativa fieristica dedicata alla logistica, che sarà ospitata ad anni alterni da Piacenza (a Piacenza Expo) e da La Spezia. A medio termine, si tratta di realizzare strumenti idonei a creare fruttuose relazioni tra il porto di La Spezia ed il polo logistico di Piacenza.
A siglare il documento sono stati il sindaco Paolo Dosi e il presidente dell’Autorità portuale Lorenzo Forcieri.
“Il protocollo – ha spiegato Dosi – suggella, in uno sviluppo compiuto, idee in circolazione da tempo: una riprova del fatto che il lavoro, se portato avanti con determinazione, può portare a risultati concreti e importanti”.
La fiera della logistica avrà un dna sia nazionale che europeo: “Puntiamo ad avere un respiro internazionale, consci che i nostri porti possono e devono migliorare per controbattere la concorrenza dei porti del Nord Europa, che anche sulla logistica basano la loro forza”.
Forcieri ha anche accennato ai nodi di attualità dei sistemi portuali, augurandosi che le riforma delle autorità portuali vada “nella direzione adeguata per sostenere gli interessi economici reali, a partire dagli operatori”.
“Il bello – si é detto certo Forcieri – viene adesso: sono felice di tornare a Piacenza in queste vesti”.

tratto da piacenza24.eu

Tags: |

Leave A Comment