Porto di Anversa: in costante aumento l’approdo di navi “verdi”

Il numero di navi eco-compatibili che approdano nel porto di Anversa è in aumento di anno in anno, in base ai risultati dell’Environment Ship Index (Esi). Nel 2012 ci sono stati 462 approdi. Due anni più tardi il numero era salito a 501, e nel corso dei primi nove mesi del 2015 il porto ha già accolto 671 unità “verdi”. Anversa è stato uno dei primi scali europei, che insieme a Le Havre, Rotterdam, Amsterdam e Amburgo, ha promosso l’Environment Ship Index (Esi), uno strumento che aiuta i porti a introdurre un sistema di premialità a favore delle navi con performance ambientali superiori a quelle richieste dagli attuali standard Imo, allo scopo di ridurre l’impatto del trasporto marittimo sull’inquinamento atmosferico sia a livello generale dell’effetto serra e sia a livello delle comunità locali che vivono nelle adiacenze dei porti. L’indice dà un punteggio per le navi che emettono meno inquinanti rispetto alla soglia minima che gli armatori devono rispettare per legge.

fonte: www.themeditelegraph.com

One Comment

  1. education 21 giugno 2018 at 19:47 - Reply

    Thanks for the blog article.Much thanks again. Keep writing.

Leave A Comment