Savona: investimenti per 20 milioni. Ok del comitato portuale al piano triennale

E’ giunto l’ok del Comitato portuale di Savona al piano triennale delle opere pubbliche da realizzare nel comprensorio portuale di Savona-Vado fino al 2018. Per il 2016 sono previsti 20 milioni di investimenti. Si tratta di lavori e opere di sviluppo strategico e in attuazione del Piano regolatore portuale.
Per il bacino di Savona si prevede il riordino della spiaggia “Eroe dei due mondi”; la demolizione del capannone T1 e la sistemazione delle aree limitrofe; la risagomatura del terrapieno di Zinola con sistemazione degli arenili e dei locali di servizio e lavori per l’attraversamento ferroviario del Prolungamento a mare; una serie di interventi di manutenzione straordinaria su aree ed immobili, ferrovie nei due bacini portuali a Vado e Savona (in totale 5,5 milioni di euro).
Nello scalo di Vado saranno avviati diversi interventi funzionali alla realizzazione della piattaforma multipurpose: la viabilità in sovrappasso all’Aurelia; la realizzazione dei nuovi oleodotti nell’area S16; l’adeguamento del terminal ferroviario intermodale di Vado Ligure; la messa in sicurezza del torrente Segno; il rifacimento della passerella ciclo-pedonale alla foce del torrente; gli impianti per l’alimentazione elettrica della piattaforma; la realizzazione di una nuova viabilità e dei varchi portuali dedicati alla piattaforma (in totale quasi 14,7 milioni di euro).

fonte: www.informazionimarittime.it

Leave A Comment