Seminario Confcommercio sui porti: “Nel 2014 oltre 84 milioni di tonnellate di merci in transito”

Nel 2014 “più di 84 milioni di tonnellate di merci sono transitate nei porti italiani all’interno di camion o semirimorchi, di cui 30 milioni provenienti o diretti a porti di altri Paesi del Mediterraneo”. I dati sono emersi durante il seminario di Confcommercio “Le vie del mare per la crescita” del 21 luglio in cui è stato sottolineato anche il ruolo del Sud Italia: i porti del Mezzogiorno assorbono, infatti, “circa il 60% dell’import/export meridionale”. Per cogliere pienamente le opportunità offerte dalle Autostrade del Mare, Confcommercio propone “la promozione di accordi di rete tra aziende di trasporto e di logistica complementari, il coordinamento e l’ottimizzazione delle diverse politiche di incentivo all’intermodalità esistenti, l’ampliamento della positiva esperienza dell’Ecobonus nazionale e la rapida rimozione dei limiti esistenti in termini di sagoma e moduli sulla rete ferroviaria nazionale (direttrice tirrenica)”.
“Per dare attuazione ai contenuti del Piano Porti – ha puntualizzato il Vice Presidente di Confcommercio Paolo Uggè – sarebbe preferibile intervenire in maniera organica, con attenzione alla ripartizione delle competenze Stato-Regioni in materia, valorizzando il contributo delle imprese ed evitando la proliferazione di provvedimenti non coerenti con gli obiettivi prioritari e condivisi da perseguire”. ANSA

Leave A Comment