Bando di concorso per un aspirante pilota nel porto di Olbia

14.02.20 – E’ stato indetto un concorso per titoli ed esami per nr.1 (uno) aspirante pilota nella Corporazione dei piloti del porto di Olbia.

Alla procedura concorsuale possono partecipare i cittadini italiani o di altro Stato dell’Unione Europea purchè il candidato abbia conoscenza della lingua italiana dimostrata con la certificazione C1, Common European Framework of References for Languages rilasciato da Ente accreditato, in possesso dei requisiti previsti dall’art.2 del bando. Le domande di ammissione alla selezione dovranno pervenire alla Capitaneria di porto di Olbia, Viale Isola Bianca 8, 07026 Olbia, entro 60 giorni dalla data di emissione del bando (10 gennaio 2020).

Tre le modalità previste per la presentazione delle domande: 1) Raccomandata con ricevuta di ritorno, 2) Consegna brevi manu presso l’ufficio protocollo della Capitaneria di Porto di Olbia, durante l’orario di ricevimento del pubblico, che rilascerà al candidato ricevuta attestante la data di presentazione della domanda, 3) Invio attraverso propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: dm.olbia@pec.mit.gov.it  

Oltre alla valutazione dei titoli ed all’accertamento dei requisiti fisici e psichici, i candidati sosterranno una prova d’esame orale sugli argomenti previsti dal programma, tra i quali nozioni giuridiche attinenti il servizio di pilotaggio marittimo, teoria della manovra, diritto penale della navigazione. Sarà poi accertata la conoscenza pratico-professionale della lingua inglese.

I concorrenti risultati idonei ai predetti accertamenti saranno inseriti nella graduatoria finale di merito approvata dal Direttore marittimo. Il bando è scaricabile cliccando il seguente link: 

Bando di concorso per n. 1 (uno) posto di aspirante pilota nella Corporazione dei piloti di Olbia

Bando di Concorso per due Aspiranti Piloti nel porto di Genova

E’ stato indetto un concorso per titoli ed esami per nr. 2 (due) aspiranti pilota nella Corporazione dei piloti del porto di Genova.  Alla procedura concorsuale possono partecipare i cittadini italiani o di altro Stato dell’Unione Europea purché il candidato abbia conoscenza della lingua italiana dimostrata con la certificazione C1, Common European Framework of References for Languages rilasciato da Ente accreditato.  

Le domande di ammissione alla selezione dovranno pervenire alla Capitaneria di porto di Genova, Via Magazzini Generali n° 4, 16126 Genova, entro 60 giorni dalla data di emissione del bando (20 dicembre 2019). Tre le modalità previste per la presentazione delle domande: 1) Raccomandata con ricevuta di ritorno, 2) Consegna diretta presso l’ufficio protocollo della Capitaneria di Porto di Genova, durante l’orario di ricevimento del pubblico, che rilascerà al candidato ricevuta attestante la data di presentazione della domanda, 3) Invio attraverso propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: dm.genova@pec.mit.gov.it

I concorrenti risultati idonei saranno inseriti nella graduatoria finale di merito pubblicata nell'albo della Capitaneria di Porto di Genova per almeno 30 giorni che resterà valida per 36 mesi. Il bando è scaricabile cliccando il seguente link: https://www.guardiacostiera.gov.it/genova/Pages/Bando-di-Concorso-per-due-posti-da-Aspirante-Pilota-nel-Corpo-dei-Piloti-del-Porto-di-Genova.aspx