Tarros: un porto in più nel servizio GPS ed un nuovo manager

L’aggiunta del porto di Marsiglia in Francia è la novità annunciata dal gruppo Tarros per quanto concerne il servizio Grand Pendulum service (GPS) che collega il Mediterraneo orientale con l’Italia (i porti scalati ogni 10 giorni sono quelli di Salerno, La Spezia e Genova), il Portogallo ed il Marocco.

“Siamo lieti – commenta Danilo Ricci, direttore generale di Tarros – di sviluppare la nostra rete con l’aggiunta di Marsiglia al servizio Gps: Tarros incrementa così i servizi per il mercato francese con nuovi collegamenti Ovest/Est verso il Mar Mediterraneo”.

Un’altra  novità riguarda  l’ingresso tra i vertici della compagnia di Mauro Solinas (ex Contship Italia),  che assumerà l’incarico di brand manager del gruppo. “Mauro rappresenta certamente un valore aggiunto per il nostro team ed il suo inserimento conferma la forte volontà della società di investire verso una crescita strutturata e costante, ponendo particolare attenzione alle persone e al territorio dove l’azienda opera dal 1828” ha aggiunto Ricci.