Un “picconatore” nell’Unione Piloti

Il Capitano Piero Picchi, detto “Il Piccanatore” con la sua consorte

Pochi ma coerenti. Così abbiamo intitolato qualche settimana fa  una dichiarazione stampa del nostro presidente, Capitano (CLC) Vincenzo Bellomo che sottolineava come, contrariamente ad altri, l’Unione Piloti negli ultimi mesi non abbia mai cambiato idea sui temi che sono stato oggetto di confronto tra le associazioni sindacali dei piloti, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e il Ministero dei Trasporti.

In particolare ci riferivamo al percorso compiuto affinché venisse redatta una bozza  di decreto interdirigenziale dal titolo  “Linee guida per la formazione e la certificazione dei piloti dei porti” che trovasse la piena soddisfazione dei piloti italiani.

Una battaglia che fino a poco prima del traguardo finale ha visto l’Unione Piloti solitaria contrastare, ad esempio,  l’idea di introdurre per i Piloti un certificato, da rinnovarsi ogni cinque anni, vincolante per il mantenimento della licenza. Solo alla fine anche Fedepiloti ha abbracciato i suggerimenti e le tesi sostenute dalla nostra associazione.

Quel titolo, ovviamente, voleva sottolineare alcune differenze fondamentali e che sono sempre più evidenti tra le due associazioni dei piloti di porto italiani. Ma oggi non vogliamo fare polemica. La nostra (grande) ambizione è che l’aggettivo “pochi”, progressivamente, non possa più essere usato, con malcelata perfidia, per riferirsi all’Unione Piloti.

I segnali, piccoli, di una tendenza nuova ci sono già. Oggi infatti annunciamo l’iscrizione alla nostra associazione di un collega di Livorno, noto come il “Picconatore”. Stiamo parlando del Capitano Piero Picchi che ha deciso di premiare la nostra associazione propria per la sua capacità di saper tenere sempre la barra dritta.

Ricordiamo che a fine settembre un altro collega si è unito alla nostra associazione. Nel corso della riunione del Consiglio direttivo, tenutasi ad Ancona, il Capitano Fabio Spaccavento, in forza al Corpo Piloti del capoluogo marchigiano,  aveva infatti annunciato   il suo rientro nell’Unione Piloti.

“Certi di interpretare anche i Vostri sentimenti – dichiara il Presidente Bellomo rivolgendosi a tutti gli iscritti – Vi chiedo di unirvi  a me nell’esprimere a Piero un  caloroso benvenuto nella nostra famiglia. Grazie della fiducia accordataci”. 

One Comment

  1. domestic violence attorneys 6 dicembre 2018 at 14:14 - Reply

    Today, I went to the beach with my kids. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear. She never wants to go back! LoL I know this is totally off topic but I had to tell someone!

Leave A Comment