Una delegazione del Qatar ha visitato il Porto di Venezia

15.03.2019 – Una delegazione del Qatar, accompagnata da ITA Doha e composta dai vertici di Mwani (Qatar Ports Management Company), da alcuni rappresentanti dei terminal portuali e dalla Qatar Free Trade Zone Authority, ha incontrato ieri i vertici dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale. L’incontro con il Porto di Venezia si è sviluppato in un seminario tecnico introdotto dal Presidente Pino Musolino presso la sede dell’Autorità a Venezia e in una serie di incontri business-to-business.

I settori su cui si è focalizzata l’attenzione dei partner del Qatar sono stati principalmente tre: project cargo, prodotti deperibili ed energetico, in particolare LNG.

Il presidente Musolino dichiara: “La forte vocazione alle relazioni internazionali del nostro porto ci porta a collaborare sempre più con realtà che si stanno ritagliando un ruolo rilevante nel contesto del commercio per via marittima come il Qatar. L’incontro di oggi è stato estremamente proficuo e ciò ci porta a essere fiduciosi sulla prossima e concreta apertura di nuove opportunità di collaborazione su più fronti con i principali porti di questo Paese”.

La stessa delegazione è stata in visita anche presso Assoporti nella giornata di martedì. Successivamente, la delegazione è stata accolta dal Vice Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Edoardo Rixi, in rappresentanza del Ministro Danilo Toninelli, presso la sede del Ministero per discutere su come proseguire nella collaborazione avviata.

L’appuntamento si inserisce nel quadro del Memorandum of Understanding firmato a Roma il 15 gennaio 2018 tra Assoporti e l’omologa associazione catarina Mwani Management Port Authority, volto a una maggiore efficienza e all’integrazione dei trasporti e della logistica tra i due Paesi.