Venezia: bando dell’Autorità Portuale per il nuovo Piano Regolatore

Il termine per la presentazione delle offerte è il prossimo 16 novembre

Oggi, 8 settembre, l’Autorità Portuale di Venezia ha pubblicato il bando di gara internazionale per la redazione del nuovo Piano Regolatore Portuale, con un importo a base di gara di 1,5 milioni di euro. Il termine per la presentazione delle offerte è il prossimo 16 novembre.
Tra gli obiettivi del piano ci saranno: favorire un uso portuale sostenibile della laguna perché incentrato sulla nuova accessibilità nautica per le merci garantita dalla piattaforma d’altura (offshore) connessa a multiterminal a terra lagunari e non; favorire iniziative e investimenti privati coerenti con i piano di sviluppo del territorio; favorire a Porto Marghera il potenziamento e l’insediamento di industrie che importano ed esportano a livello globale e che hanno bisogno della vicinanza a mare; razionalizzare il layout complessivo del porto e dei singoli terminal ed eventualmente la rilocalizzazione di alcune infrastrutture portuali; favorire in un’ottica ambientale e di mercato i collegamenti ferroviari con il retroterra; valutare sinergie con altri Comuni come Chioggia, Mantova o altri per la realizzazione di un sistema logistico portuale integrato così come indicato dal nuovo Piano Nazionale Strategico della Logistica e dei Porti.

  • Per visionare il bando cliccare qui.

Leave A Comment